Pubblicità

X

Blog della genealogia

1 Giugno 2015

Beni Culturali all’Archivio di Stato di Pescara - Esercitazione messa in sicurezza. Simulato incendio

All’Archivio di Stato di Pescara, per il progetto locale di miglioramento dei servizi culturali erogati all’utenza, e in concomitanza con le manifestazioni organizzate per il progetto della Presidenza del Consiglio dei Ministri Expo a Territori, una esercitazione dimostrativa di messa in sicurezza dei Beni Culturali.

Presente il Sindaco di Pescara durante tutta la manifestazione e l’assessore Paola Marchegiani.

leggere il seguito...

Genealogia ed Internet : L'uso giusto !

GeneaNet è un sito Internet costruito attorno all'idea di scambi di dati e di documenti genealogici che sono in gran parte pubblicati gratuitamente dai nostri utenti.

Se il numero e la diversità di dette informazioni costituisce tutto l'interesse di GeneaNet, è chiaro che questo principio pone qualche interrogazione rispetto alla privacy, alle relazioni tra utenti e l'affidabilità.

Ecco in poche righe, la descrizione di quanto noi chiamiamo "L'uso giusto".

leggere il seguito...

29 Maggio 2015

La storia di Venezia in formato digitale: fonti e testi a portata di clic

La storia di Venezia diventa archivio digitale. Il patrimonio storico-documentale della città sulla laguna, costituito da centinaia di migliaia di fonti, sarà dunque disponibile in versione multimediale, realizzata con le più avanzate tecnologie, per conservare e valorizzare la vastissima documentazione e metterla a disposizione di tutti.

Il progetto è dell'Università Ca' Foscari, che ha creato un team di archivisti, storici, storici dell'arte e informatici che, da adesso ai prossimi anni, saranno impegnati in un'impresa titanica...

leggere il seguito...

28 Maggio 2015

Suzzara, rubano il rame e devastano il cimitero

Furto di rame al cimitero di San Prospero, frazione di Suzzara. Devastati i tetti del corpo centrale e di tre cappelle su cui i ladri hanno letteralmente strappato grondaie e tubi pluviali dalle costruzioni.

Non contenti i predatori di “oro rosso” sono entrati abusivamente nell'area di un'abitazione privata dove hanno strappato le tubature del gas in rame. Tutto è accaduto durante la notte tra martedì e mercoledì 27 maggio.

leggere il seguito...

26 Maggio 2015

La Grande Guerra in una "grafic novel", tratta da diari e lettere dei soldati

"Le storie di guerra richiamano in prima battuta alla mente le divise, le armi e i campi di battaglia, il sangue e la morte. Ma sono anche, in seconda battuta, delle storie d'amore."

Così Pamela Giorgi, ha spiegato come è nato il suo libro «Voci dal Fronte 1915 - 1918 (Pegaso Ed), presentato a Roma, al Circolo ufficiali Caserma Pio IX in occasione delle celebrazioni dei 100 anni della Grande Guerra.

leggere il seguito...

Un secolo di fotografia italiana in mostra a Torino

Inaugura il 28 maggio a Torino, presso la Sala Ipogea dell'Archivio di Stato, l'esposizione Una storia della fotografia italiana 1841-1941.

Oltre 200 fotografie, tratte principalmente dalle collezioni Fratelli Alinari, raccontano due storie: quella della fotografia in Italia, anche a cura di autori stranieri, e quella dei fotografi italiani, anche con scatti realizzati all'estero, proponendo un viaggio per immagini dal Risorgimento alla Seconda Guerra Mondiale.

leggere il seguito...

25 Maggio 2015

Inaugurato l'Archivio Digitale di San Pancrazio

Inaugurato ufficialmente il nuovo Archivio Digitale della Memoria di San Pancrazio, il progetto finanziato dal Fondo Italo-tedesco per costituire una comune cultura della memoria storica per le vittime degli eccidi nazisti avvenuti in Italia nell'estate del 1944.

Dopo l'arrivo, i saluti e i ringraziamenti ufficiali del sindaco di Bucine Pietro Tanzini, affiancato da Christin Furtwangler dell'ambasciata della Repubblica Federale di Germania a Roma e da Vincenzo Russo Spena, in rappresentanza del Ministero degli Affari Esteri e della cooperazione internazionale.

leggere il seguito...

Cercando i segni del tempo dentro i vecchi archivi

Si percorre con curiosità e un certo senso del fascino la vicenda del progetto “Astro”, ovvero l'operazione di recupero digitale e di valorizzazione dell’ Archivio meteorologico storico del Trentino, da poco conclusasi.

Gli antichi e preziosi registri, anche molto diversi fra loro per formato, sono il frutto delle pazienti osservazioni di tanti osservatori (persone fisiche, dotate anche di strumenti) a partire da poco dopo metà Ottocento e contengono molte informazioni che non erano ancora state recuperate e valutate adeguatamente.

leggere il seguito...

Barletta, per i 100 anni dalla Grande Guerra mostra "L’Italia chiamò"

Organizzata dal Comune di Barletta – Assessorato alle Politiche dell’identità Culturale in collaborazione con la sezione locale dell’Archivio di Stato e con il patrocinio del Ministero della Difesa e il Museo storico dei Bersaglieri di Roma - l’esposizione, che resterà aperta fino al 28 giugno, assume la chiosa dell’inno nazionale – "L’Italia chiamò" – per richiamare lo spirito patriottico che animò la partecipazione di tanti concittadini e giovani meridionali ai tragici eventi bellici che si consumarono tra il 1915 e il 1918 in terre lontane.

leggere il seguito...

100 anni fa la Grande Guerre Conflitto da 15 molioni di morti

"La guerra contro l’Austria-Ungheria che, sotto l’alta guida di S.M. il Re – Duce Supremo – l’Esercito italiano, inferiore per numero e per mezzi, iniziò il 24 maggio 1915 e con fede incrollabile e tenace valore condusse, ininterrotta ed asprissima per 41 mesi, è vinta".

Iniziava così il bollettino di guerra del Comando Supremo dell’Esercito italiano numero 1278, datato "4 novembre 1918, ore 12", altrimenti detto "Proclama della Vittoria": annunciava all’Italia e al mondo che la Prima Guerra Mondiale, almeno sul nostro fronte, era finita.

leggere il seguito...

Novità su Geneanet : Esporta e stampa un albero genealogico gran formato su un unico foglio di carta

Hai bisogno di stampare un albero genealogico gran formato per il prossimo raduno della tua famiglia ?

Su Geneanet, puoi ora esportare e stampare un bellissimo albero genealogico dalle 4 fino alle 12 generazioni su un unico foglio di carta.

E ricordati che Geneanet propone anche una scelta tra 6 altri tipi d'alberi genealogici illustrati.

leggere il seguito...

18 Maggio 2015

Come fare per ripristinare ed esportare il tuo albero genealogico Geneanet ?

Il più sovente possibile, pubblicheremo delle note sul blog per rispondere alle più frequenti domande sull'uso di Geneanet.

Le astuzie della settimana sono :


- Come fare per ripristinare il tuo albero genealogico Geneanet (membri Premium) ?
- Come fare per esportare il tuo albero genealogico Geneanet ?
- Come fare per esportare  un ramo del tuo albero genealogico Geneanet ?

leggere il seguito...

15 Maggio 2015

Sabato la presentazione ai cittadini del nuovo Archivio Comunale di Pignone

L'Archivio del Comune di Pignone è stato di recente riordinato e collocato in una nuova sede, appositamente attrezzata. Sabato 16 maggio viene presentato ai cittadini pignonesi e a tutti coloro che si interessano del patrimonio storico della nostra comunità.

E' sempre emozionante entrare in contatto con i documenti che testimoniano i fatti e le vite di coloro che ci hanno preceduto e che sono direttamente legati a noi, che sono i nostri nonni o i nonni dei nostri nonni, che portano i nostri stessi cognomi e, a volte, anche i nostri nomi: ed è quello che troviamo nei documenti della parte storica di questo archivio.

leggere il seguito...

13 Maggio 2015

Prosegue l’attività di digitalizzazione dell’archivio storico de Il Monferrato: 145 anni di fatti monferrini in un taschino

Si è conclusa l’attività di test che precede il processo industriale per la digitalizzazione de Il Monferrato, ovvero la conversione della carta in file che presto saranno disponibili per tutti, facilmente consultabili su internet con una rapida ricerca automatica di parole anche correlate tra loro.

L’archivio completo - dal 1871 ai nostri giorni - sarà disponibile dal prossimo autunno mentre le fasi del processo industriale potrebbero concludersi già alla fine dell’estate.

leggere il seguito...

12 Maggio 2015

Brescia: Al Diocesano il documentario fotografico "Piazza Scarfoi"

Il documentario è una sorta di percorso virtuale nell’antico quartiere, sopra citato. il Tutto è ricostruito grazie alle 150 fotografie dell’archivio piacentini di Firenze.

Si parte da piazza Duomo, procedendo da via X Giornate, dapprima verso sud, sino all’imbocco dell’attuale via Gramsci e corso Palestro e poi risalendo in senso contrario fino all’imbocco con via San Faustino. Tante delle fotografie sono conosciute poiché presenti in Queriniana, nell’archivio Negri e nel comune di Brescia. Solo un terzo del materiale fotografico, risulta inedito al pubblico bresciano.

leggere il seguito...

- page 1 de 116